header-area-background-wrapper
Menu
site-banner
center-left-menu

Guarda il video

Video di 1 min.
center-right-menu

Presentiamo il trust più flessibile e dal miglior rapporto qualità/prezzo: il Trust BVI Vista

I trust sono da sempre considerati uno dei mezzi più efficaci per la pianificazione delle successioni. Tuttavia, una serie di ostacoli hanno sempre impedito un funzionamento agevole di tali strutture, a causa della mancanza di flessibilità dei cosiddetti Trust “tipici”.

Cos’è un Trust Vista?

Un TRUST BVI VISTA è un tipo specifico di trust revocabile creato nelle Isole Vergini Britanniche (BVI), in conformità dello speciale Trust Act del 2003, che consente agli imprenditori di mantenere una certa autonomia nelle loro operazioni affaristiche, al tempo stesso consentendo loro di gestire il problema della successione del lavoro. Questo trust viene legato ad un’azienda d’affari delle Isole Vergini Britanniche per fornire protezione degli asset e pianificazione del patrimonio.

La definizioni di VISTA e delle sue soluzioni

Partecipare a VISTA - un quadro legislativo presentato dalle Isole Vergini Britanniche nel 2003 e in vigore dal 2004, per gestire il trasferimento delle quote azionarie. L’idea era che il proprietario di un’entità aziendale avrebbe potuto istituire un trust per “contenere” le azioni, le quali avrebbero potuto restarvi a tempo indefinito, laddove l’amministratore o gli amministratori fiduciari sarebbero stati sollevati dai loro obblighi, e tali decisioni sarebbero potute essere state prese dal consiglio senza alcun impedimento.

  • Sotto VISTA, l’amministratore o gli amministratori fiduciari mantengono la responsabilità di avere le azioni – a cui ci riferisce con la denominazione di “azioni designate”.
  • In secondo luogo, il sistema di preservare e aumentare il loro valore è secondario rispetto al dovere delle “azioni designate”.
  • Gli amministratori fiduciari ora hanno poteri dispositivi limitati, che saranno delineati negli atti costituivi del trust.
  • VISTA impone che nessun amministratore fiduciario possa interferire nella gestione quotidiana dell’organizzazione a meno che non venga loro concesso in determinate circostanze. Ciò deve essere indicato nell’atto costitutivo.
  • L’atto costitutivo del trust dovrà inoltre contenere una norma relativa alla ”Carica del Direttore”. Ciò determinerà le modalità in cui l’amministratore fiduciario voterà con riferimento alle azioni dei direttori, quali ad esempio la remunerazione e la destituzione o la designazione di nuovi direttori. Ciò significa inoltre che gli amministratori fiduciari non potranno nominare direttori a meno che ciò non sia specificato nell’atto costitutivo.
  • Le persone interessate come reggenti o beneficiari potranno effettuare ciò che è conosciuto come “chiamata di intervento”. Ciò equivale alla capacità di presentare istanza all’amministratore fiduciario affinché questi agisca nel migliore interesse del trust. Le basi per una tale azione saranno definite come “basi consentite per i reclami” nell’atto costitutivo. Questa è l’unica condizione in cui l’amministratore fiduciario potrà intervenire.

VISTA si applica solo ai trust che sono governati dalle Isole Vergini Britanniche e solo per i trust registrati dalle Isole Vergini Britanniche. Ciò non è nemmeno obbligatorio: si applica solo quando specificato nell’atto costitutivo del trust. Può essere applicato retroattivamente fintantoché l’atto costitutivo permetta modifiche. I trust assoggettati a VISTA possono inoltre avere più di un amministratore fiduciario, se desiderato; deve esserci almeno un “amministratore fiduciario designato” – in grado di effettuare il suo dovere e titolato a farlo. L’amministratore fiduciario dovrà inoltre possedere delle azioni di organizzazioni costituite nelle Isole Vergini Britanniche; chiunque gli succeda qualora dovesse dimettersi, il nuovo amministratore sarà soggetto alle stesse condizioni.

Parti coinvolte

  • Il disponente (o concedente), che è il fondatore del trust. Il disponente trasferirà gli asset iniziali (ad esempio le azioni di un’azienda offshore) al trust con la firma dell’atto costitutivo del Trust. Una volta effettuato il trasferimento, gli asset saranno gestiti dall’amministratore fiduciario e il disponente non sarà più il proprietario di tali asset, a meno che il disponente stesso non revochi il trust.
  • L’amministratore fiduciario, che deterrà gli asset come le azioni dell’azienda delle Isole Vergini Britanniche. Un trust VISTA può avere più di un amministratore fiduciario. Il nostro agente nelle Isole Vergini Britanniche può procurare un amministratore fiduciario così da rispettare i requisiti di legge delle Isole Vergini Britanniche. In questa configurazione, il ruolo dell’amministratore fiduciario sarà limitato alla gestione del possesso delle azioni nel trust e a favore dei beneficiari in conformità con l’atto costitutivo del Trust. Le persone fisiche e/o le aziende non costituite nelle Isole Vergini Britanniche possono essere co-amministratori fiduciari.
  • I beneficiari. I beneficiari verranno nominati dal disponente nell’atto costitutivo del Trust. Il disponente può nominare chiunque, anche se di norma il disponente nomina i suoi eredi. Il disponente può nominare persone fisiche specifiche, o designare una cerchia di beneficiari che possono essere determinati (ad es. figli, genitori, fratelli, ecc.). Ciò permette di includere figli non ancora nati. Gli asset saranno gestiti dall’amministratore fiduciario in favore dei beneficiari.
  • Il reggente (facoltativo), che può essere un’entità aziendale o una persona fisica. Le sue funzioni sono limitate alla protezione degli interessi dei beneficiari in conformità con l’atto costitutivo del Trust.

L’applicazione di VISTA in pratica

La creazione di VISTA nel 2003 e la sua entrata in vigore nel 2004 hanno creato molte nuove opportunità. Il suo interesse principale riguarda l’amministrazione di un trust e la gestione quotidiana, e non il suo atto costitutivo o le sue clausole. E’ possibile applicare VISTA a qualsiasi tipo di trust. Quelli qui elencati sono esempio piuttosto tipici di come, quando e perché VISTA viene applicato:

  • Gestione degli asset di un trust per mezzo di un’azienda delle Isole Vergini Britanniche

    Consente al Concedente di gestire in modo efficace gli asset del trust attraverso la gestione dell’azienda senza l’intervento dell’amministratore fiduciario e di controllare la nomina, la destituzione e la remunerazione dei direttori dell’azienda.

  • Piani di successione

    A seguito della morte di un proprietario, un’azienda può andare incontro ad un periodo di incertezza. VISTA elimina potenziali interferenze da parte di un amministratore fiduciario come talvolta accade con i trust non VISTA. Le azioni dell’azienda delle Isole Vergini Britanniche possono essere distribuite velocemente e agevolmente ai beneficiari dopo la morte del concedente.

  • Evitare la procedura di omologazione

    Gli asset del trust non sono soggetti a lunghe, costose e pubbliche procedure di omologazione (che è un procedimento legale pubblico nelle giurisdizioni che seguono la common law) dove un testamento viene «verificato» in un tribunale e accettato come documento pubblico valido come ultimo testamento di una persona deceduta. Ciò rappresenta di solito il primo passo prima della curatela e della distribuzione del patrimonio agli eredi.

  • Accordi di divorzio

    Si applica agli asset per evitare che una precedente moglie o un precedente marito o il loro nuovo compagno o compagna, la loro prole o i familiari, rivendichino asset aziendali sotto qualsiasi circostanza.

  • Ridotti costi amministrativi

    Il coinvolgimento minimo dell’amministratore fiduciario significa costi/parcelle di molto inferiori rispetto ad un trust di tipo tradizionale. In aggiunta, l’avvio di un Trust BVI Vista è meno costoso rispetto ad un trust normale dal momento che c’è un atto costitutivo del Trust standard che il concedente può modificare in base alle sue necessità.

  • Revocabile

    Permette al concedente di cancellare o modificare l’atto costitutivo del Trust, nel caso in cui la famiglia cambi o altre circostanze vengano modificate.

  • Certezza

    Il nome del beneficiario ultimo, colui il quale riceverà le azioni dell’azienda delle Isole Vergini Britanniche alla morte del concedente, appare esclusivamente nell’atto costitutivo del Trust.

  • Confidenzialità

    Gli asset del trust mantenuti sotto un Trust BVI Vista permettono di mantenere confidenziali le identità e gli interessi delle parti coinvolte nel trust.

Serve un mese e mezzo** per costituire il trust e l’azienda offshore.

Costo di costituzione del Trust BVI: Euro 4.500 che comprendono:

  • Carta costitutiva del Trust BVI VISTA
  • Preparazione dell’atto costitutivo del Trust
  • Nomina dell’Amministratore fiduciario
  • Costi dell’Amministratore Fiduciario
  • Tasse governative per il primo anno

Costi di rinnovo: Euro 2.500 (che comprendono costi dell’amministratore fiduciario, tasse governative, ecc.)

In aggiunta, i costi per la costituzione dell’azienda nelle Isole Vergini Britanniche: ./tarife-societaoffshoreisoleverginibritanniche.

Per qualsiasi domanda relativa al Trust BVI Vista, ti invitiamo ad utilizzare il formulario sottostante per contattarci. Risponderemo alle tue richieste entro 24 ore lavorative.

 

SFM Captcha Image

Liberatoria: SFM rispetta la tua Privacy. Per migliorare i nostri servizi, vorremmo archiviare le tue informazioni per poterti inviare messaggi email di tanto in tanto. Puoi decidere di disiscriverti e chiederci di cancellare i tuoi dati dalla nostra mailing list in qualsiasi momento.

* Mandatory fields.

** Subject to the constraints of the due diligence procedure.