dismiss-alert
header-area-background-wrapper
site-banner
center-left-menu

Guarda il video

Video di 1 min.
center-right-menu
Questo articolo è stato tradotto automaticamente dall'inglese per tua comodità. Se desideri leggere l'articolo originale in inglese, segui questo link.

Vantaggi chiave essenziali dell'incorporazione nelle Isole Marshall

9 December 2018
Situate nella regione equatoriale dell'Oceano Pacifico, le Isole Marshall sono una nazione insulare, parte dell'ammasso della Micronesia. È completamente indipendente (cosa che ha raggiunto nel 1979) ma ha uno status di "stato associato" con gli USA. È una destinazione popolare per molti investitori aziendali a causa di un gran numero di vantaggi per la creazione di un'impresa nel piccolo stato nazionale sia come imprenditore che per scopi di partecipazione. È uno dei registri aziendali più attivi al mondo; quanto segue spiega perché dovresti considerare di incorporare in questa piccola nazione insulare.

Apertura economica

Le Isole Marshall godono di stabilità politica e solide basi per il loro futuro economico. La sua solida infrastruttura finanziaria ed economica lo rende una destinazione attraente per una serie di imprese e iniziative di investimento. Solo per questo motivo, è già un centro attraente per le attività offshore, in particolare in aree come il trasporto marittimo. In effetti, praticamente tutto è consentito tranne che per alcuni settori finanziari come assicurazioni, trust, investment banking e giochi online. Uno dei principali vantaggi economici per le imprese e gli imprenditori che desiderano commerciare con il continente americano è che la valuta ufficiale delle Isole Marshall è il dollaro USA. Ciò crea un'economia stabile e riduce al minimo i problemi inerenti ai tassi di cambio esteri altrove.

Incorporazione breve e semplice

Il processo di costituzione di una società nelle Isole Marshall è forse il più breve e semplice finora. Ci vogliono solo 2 giorni e può essere fatto facilmente tramite fornitori specializzati di servizi offshore come SFM. In genere, qualsiasi attività commerciale stabilita all'interno della nazione insulare verrà incorporata come qualcosa chiamato International Business Company o IBC. Una struttura del genere richiede un solo direttore. Può essere chiunque, compresa un'azienda già consolidata, con sede in qualsiasi parte del mondo. L'IBC è legalmente tenuta ad avere un minimo di un azionista e un segretario aziendale. Questa segretaria può essere locale o internazionale. Per quanto riguarda gli AGM, sono legalmente obbligatori ma non devono aver luogo nelle Isole Marshall. Inoltre, il capitale sociale minimo richiesto per incorporare un'azienda è di soli $ 1 (USA).

Prestazioni fiscali

Le società costituite nelle Isole Marshall hanno una politica di tassazione zero per le società costituite da non residenti e individui che le possiedono (nessuna imposta sul reddito dovuta). Senza alcun requisito di residenza, non sorprende che la nazione insulare sia un centro potenziale attraente per quelle aziende e individui che desiderano condurre affari e commerciare all'interno e attraverso l'Oceano Pacifico, in particolare all'interno della zona di influenza degli Stati Uniti. Negli ultimi anni, l'OCSE è diventata molto più severa ed esigente in materia di conformità fiscale. Marshal Islands è pienamente impegnata a implementare e aderire ai requisiti internazionali sugli standard di trasparenza fiscale. Inoltre, gli standard fiscali sono semplici da capire. Le LLC devono aderire al Limited Liability Company Act che è conforme al diritto societario statale del Delaware. Non esiste un registro pubblico; ciò significa che le informazioni sugli azionisti e sugli amministratori sono mantenute private.

Nessun costo nascosto

Gestire un'impresa spesso comporta costi nascosti o di altro tipo che potresti non considerare insieme alle tasse richieste. Questi includono i costi di regolamentazione e conformità, ad esempio, o le tariffe professionali associate legate all'appartenenza al settore. Questi non si applicano alle società stabilite nelle Isole Marshall in quanto non ci sono requisiti legali per pagare tali commissioni. Il basso costo di fare affari è certamente una delle opzioni più allettanti laddove la registrazione in altri paesi richiede la conformità normativa per la quale la società o il suo beneficiario effettivo potrebbero altrimenti sostenere il costo della conformità.

Riservatezza aziendale

Non solo le LLC con sede nelle Isole Marshall sono esenti da tassazione (insieme a qualsiasi proprietario straniero registrato come detentore), non è necessario che il bilancio del file aziendale. Inoltre, non sono necessarie dichiarazioni annuali per l'attività incorporata nelle Isole Marshall. Ciò è accompagnato da un elevato livello di riservatezza per quanto riguarda le questioni finanziarie. Le Isole Marshall rispettano i requisiti dell'OCSE come spiegato sopra, ma la divulgazione ai governi delle potenze straniere non è richiesta a causa degli standard di privacy e sicurezza. Il commercio legittimo con piena responsabilità e riservatezza lo rende una destinazione attraente per molte persone che desiderano incorporare.

Benefici culturali

Il 90% della popolazione è originaria dell'isola Marshall (conosciuta come Marshallese), ma l'influenza degli Stati Uniti sulla società rimane forte. È uno stato indipendente e gli Stati Uniti non controllano il paese, ma i forti legami economici e culturali hanno subito una forte assimilazione. I marshallesi parlano la lingua marshallese ma fin dalla tenera età l'inglese viene insegnato nelle scuole. La lingua inglese è una seconda lingua forte e la maggior parte dei locali la parla fluentemente. Accoppiarlo con il dollaro USA come valuta ufficiale delle Isole Marshall, fare affari lì nell'improbabile caso che il proprietario di un'entità commerciale debba visitare, è culturalmente semplice.

Ordina la tua azienda alle Isole Marshall

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi su:

 

Stars