header-area-background-wrapper
Menu
site-banner
center-left-menu

Guarda il video

Video di 1 min.
center-right-menu

Malta fa registrare la seconda maggiore crescita economica in zona euro

12 May 2016
Nel 2015, Malta è riuscita a superare le previsioni di crescita economica dell’UE dell’1,6%, dopo aver registrato una crescita economica del 4,9%, il secondo maggiore aumento nella zona euro. Reagendo alla relazione della Previsione Economica Invernale dell’UE (Winter Economic Forecast – WEF), il ministro dell’Economia, Chris Cardona ha descritto il risultato come un altro attestato di successo.
 
La relazione sostiene che il motore principale della crescita dell’economia di Malta ha continuato ad essere l’investimento privato con 18 posti di lavoro a tempo pieno creati ogni giorno, mentre nove persone disoccupate vengono assunte ogni due giorni. “Negli ultimi tre anni Malta ha raddoppiato la sua crescita economica, ha ridotto la disoccupazione alle cifre più basse nella storia, ha registrato i tassi di investimento più elevati e ridotto il deficit e il debito pubblico ai livelli più bassi”, ha affermato Cardona. Questi risultati hanno guadagnato a Malta la fiducia della Commissione dell’UE.
 
Nel 2015, la Commissione aveva previsto che la crescita economica di Malta avrebbe raggiunto il 3,3%, pari alla crescita registrata nel 2014. Tuttavia, il paese è riuscito a superare le aspettative dell’UE e a raggiungere il 4,9%. Nello stesso periodo, la crescita economica media nella zona euro è stata dell’1,6%, mentre la media di tutta l’Unione Europea è stata dell’1,9%.
 
www.maltatoday.com.mt

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi su: