header-area-background-wrapper
Menu
site-banner
center-left-menu

Guarda il video

Video di 1 min.
center-right-menu

Tassazione ridotta nel cuore dell’Europa – Panoramica sulla Lettonia

4 March 2016
SFM individua e offre costantemente nuove giurisdizioni per la costituzione di società e l’apertura di conti correnti bancari in tutto il mondo, in base alle attuali richieste del mercato. Per questo, in linea con le tendenze e le congiunture economiche globali, SFM ha lanciato servizi per la costituzione di società e l’apertura di conti correnti bancari in Lettonia. La Lettonia, in quanto Stato membro permanente dell’Unione europea, offre ai clienti un’alternativa conforme all’UE con una tassazione ridotta rispetto alle classiche giurisdizioni offshore. La Lettonia è uno stato membro delle Nazioni Unite, dell’Unione Europea, del Consiglio d’Europa, della NATO, dell’OSCE, dell’FMI e dell’OMC, e come tale, è stato a lungo considerato come centro finanziario internazionale con uno dei regimi fiscali più convenienti di tutto il mondo (al solo 15%), che si trova nel cuore dell’Europa.
 
La Lettonia ha una infrastruttura di servizi molto stabile e professionale, la lingua inglese è diffusamente parlata e l’euro è la moneta ufficiale. Questi fatti si aggiungono all’immensa popolarità della Lettonia tra i professionisti di tutto il mondo. La Lettonia è stata una destinazione privilegiata per gli affari sin dalla sua adesione all’UE nel 2004, con uno sviluppo ampiamente considerato in forte crescita nel corso del 2016 e nella seconda metà del decennio. Dal momento che il paese fa parte dell’Unione europea, le società registrate in Lettonia beneficiano di tutti i vantaggi di una società europea, avendo persino la possibilità di richiedere un numero di partita IVA con un’aliquota fiscale di gran lunga inferiore, pur restando totalmente conformi all’UE.
 
Per ulteriori informazioni sui servizi erogati da SFM per la costituzione di società in Lettonia, cliccare qui o contattare uno degli addetti alla clientela SFM:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi su: