dismiss-alert
header-area-background-wrapper
Menu
site-banner
center-left-menu

Guarda il video

Video di 1 min.
center-right-menu

Stai pensando di nominarti amministratore di un'azienda?

9 February 2021

Impara in anticipo i doveri e le responsabilità di essere un regista.

C'è spesso confusione sui ruoli e le responsabilità del direttore, tuttavia SFM è qui per offrirti consigli esperti su chi dovresti nominare come direttore e cosa dovresti aspettarti da loro.

1. Cos'è un direttore d'azienda?

Il termine "amministratore" è stato definito dalla legge. The Companies Act, 2008 (the Act) definisce un amministratore come: "Un membro del consiglio di una società, o un amministratore supplente di una società e include qualsiasi persona che occupa la posizione di amministratore o amministratore supplente, con qualsiasi nome designato".

Un amministratore di società è spesso una o più persone incaricate di una società per azioni per gestire le attività, le funzioni e le finanze aziendali.

Gli amministratori di una società sono incaricati dai soci di svolgere la funzione di società. Mentre la gestione quotidiana della società e alcuni compiti saranno delegati a dirigenti e altri membri del personale, la responsabilità per gli atti commessi in nome della società spetta agli amministratori.

2. Doveri di un amministratore

Tutti gli amministratori di una società sono tenuti ad agire in modo lecito e onesto mentre prendono decisioni a vantaggio della società, dei suoi azionisti e garanti. I doveri di un amministratore includono la dichiarazione di eventuali conflitti di interesse ed evitare l'accettazione di benefici da terzi o l'utilizzo della propria posizione per realizzare profitti privati.

La principale responsabilità degli amministratori di un'azienda è quella di rendere l'azienda un successo utilizzando le loro capacità, esperienza e giudizi per raggiungere gli obiettivi principali. Devono esercitare un giudizio indipendente in ogni processo decisionale.

Il ruolo degli amministratori in una società è anche quello di usare in ogni momento ragionevole cura, abilità e diligenza.

La responsabilità di un amministratore include anche garantire che gli obblighi di deposito siano rispettati e che la società sia gestita in conformità con le leggi geografiche, lo statuto e i patti parasociali (se esistenti)

3. Cosa rende un buon regista?

Il ruolo degli amministratori, esecutivi o non esecutivi, è un ruolo impegnativo che richiede un insieme specifico di competenze ed esperienza. Qui evidenziamo ciò che è essenziale per fare un buon regista:

  • - Forti capacità relazionali e di comunicazione: ci si aspetta sempre più che gli amministratori rappresentino le società a cui sono associati presso clienti e azionisti. Le riunioni e le discussioni richiedono spesso la presentazione delle informazioni aziendali e pertanto gli amministratori devono comunicare chiaramente ciò che è necessario.
  • - Mentalità indipendente: gli amministratori sono tenuti a prendere decisioni in linea con il miglior interesse dell'azienda e anche in considerazione dei requisiti etici e legali. Gli amministratori devono spesso affrontare pressioni da parte di altri membri del consiglio quando si tratta di prendere decisioni e quindi devono essere di mente indipendente, indipendentemente dalle conseguenze.
  • - Un pensatore strategico: la responsabilità di un regista è usare le proprie capacità ed esperienza per guidare in una direzione positiva. A tal fine, gli amministratori devono valutare le opportunità a lungo termine e le conseguenze delle decisioni prese.
  • - Analitico: ai direttori vengono spesso presentati problemi, ai quali sono responsabili della ricerca di soluzioni. La capacità di analizzare i dati in modo efficiente e accurato è un tratto della personalità prezioso che è richiesto.

Oltre alle caratteristiche personali sopra menzionate, gli amministratori beneficeranno anche di:

  • - Esposizione internazionale: poiché più aziende operano a livello internazionale, avere contatti internazionali nelle principali città può essere estremamente vantaggioso. Un regista che porti con sé l'attenzione internazionale sta diventando sempre più prezioso e attraente per le aziende.
  • - Competenza nel settore: la carica di amministratore nella maggior parte delle aziende richiede lo stesso insieme di competenze, ma avere esperienza nel settore specifico dell'azienda apporta preziose conoscenze che possono contribuire al processo decisionale strategico.
  • - Conoscenza finanziaria: tutte le aziende sono finanziariamente consapevoli e quindi avere un direttore che sia finanziariamente informato è anche prezioso nel processo decisionale.

4. Chi può essere un amministratore di azienda?

Un amministratore di società può essere una persona o un'entità aziendale, come un gruppo, una partnership, un'organizzazione, un'organizzazione di beneficenza, una società, un'altra società a responsabilità limitata o qualsiasi altra forma di ente.

  • - Gli amministratori devono avere almeno 16 anni
  • - Un amministratore può anche essere un azionista o un segretario di società
  • - Il revisore della società non può essere un amministratore
  • - Chiunque sia stato precedentemente squalificato come amministratore di società non può essere nominato in nessun'altra società mentre il divieto è ancora in vigore.
  • - La prima nomina degli amministratori dovrebbe essere effettuata in base alle disposizioni del Memorandum of Incorporation della società (ad esempio, il Memorandum of Incorporation può consentire all'azionista di maggioranza di nominare un certo numero di amministratori).

5. Cosa dovresti sapere prima di diventare un regista

Tutti gli amministratori, nuovi o che hanno ricoperto in precedenza una posizione di amministratore, dovrebbero familiarizzare con le responsabilità ei doveri di amministratore della società del loro nuovo ruolo, l'ambiente aziendale e le operazioni dell'azienda. Ciò indipendentemente dal fatto che la persona sia stata promossa alla posizione di amministratore e abbia lavorato presso l'azienda in un'altra posizione.

Si suggerisce che il segretario della società sia la persona migliore per svolgere i programmi di inserimento e sviluppo del nuovo amministratore a causa delle responsabilità assegnate.

Altre questioni critiche che dovresti conoscere prima di diventare un regista includono quanto segue:

  • - Orizzonte temporale: il ruolo di un regista consiste nel prendere decisioni per garantire il successo a lungo termine di un'azienda. A tal fine, le persone dovrebbero familiarizzare con le scadenze imposte e l'importanza dei risultati finanziari per garantire che le decisioni giuste siano prese non solo per prendere decisioni strategiche a breve termine ma anche a lungo termine.
  • - Responsabilità personali degli amministratori: ogni società e ogni giurisdizione avrà le proprie legislazioni relative alla responsabilità personale di diventare un amministratore. In alcuni casi, gli individui sono spesso sorpresi dall'elevato livello di rischio per le persone implicato nell'assunzione della posizione. La chiarezza sulla responsabilità personale di diventare un regista è essenziale prima di intraprendere il ruolo.
  • - Privacy e registri pubblici: a seconda della giurisdizione dell'azienda, i nomi dei direttori verranno inseriti in registri pubblici.

6. Come diventare un regista

Non esiste un unico percorso per diventare un regista. Avere i tratti giusti dipende da requisiti aziendali specifici. La maggior parte delle grandi società quotate in borsa richiede ai propri amministratori di avere almeno 20 anni di esperienza.

Diventare amministratore in un'azienda offre l'opportunità di esercitare abilità, esperienza e capacità decisionale, tuttavia non è privo di rischi. Il nostro consiglio è di condurre una due diligence completa sulla storia dell'azienda e sui piani futuri.

Per ulteriori informazioni sulla costituzione di società contattaci .

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi su:

 

Stars